Gatto Giglio cerca Aiuto

Dopo aver depositato l”esposto presso la Procura di Grosseto abbiamo proceduto con la richiesta di acceso agli atti inviata via Pec e protocollata dal Comune dell”Isola del Giglio.

Raccolta donazioni Gatti Isola del Giglio.
Stante le reiterate diffamazioni riguardo alla raccolta del Comitato nazionale UGDA Onlus per i gatti dell”isola del Giglio e, soprattutto, nei confronti della portavoce e consigliera nazionale Manuela Mescalchin da parte di soggetti che, a nostro avviso, non meritano alcuna attenzione se non nelle opportune sedi, si desidera rammentare di nuovo quanto segue:
– la raccolta è un”iniziativa autonoma e lecita non soggetta ad alcun tipo di autorizzazione
– il Comitato interagisce con l”associazione “Gli Amici di Bobi ” Onlus a cui vanno sentiti ringraziamenti per l”impegno in favore dei piccoli felini
– grazie alle donazioni pervenute abbiamo potuto acquistare e consegnare tramite la bravissima dottoressa Franca Ciani (che si è personalmente recata in missione sull”isola su richiesta del Comitato) farmaci per ca 500 euro e siamo in procinto di inviare il primo ordine di mangimi
– gli aiuti ai “gattari” saranno distribuiti grazie alla preziosa collaborazione e disponibilità dei Carabinieri forestali dell”isola nonché del Comune che ha messo a disposizione il magazzino per il deposito delle pappe e ha autorizzato il posizionamento di cucce per la colonia di Campese che staziona nello stabile pericolante
– le cucce saranno gentilmente costruite e portate sull”isola da Anna Ruzzante e Fabrizia Ca
– per la situazione dei gatti il Comitato, in collaborazione con Antonella Della Torre, ha intrapreso diversi passi formali depositando anche un esposto dove sono stati portati all”attenzione della Giustizia anche intralci e diffamazioni
– potremo continuare a fornire aiuti ai gatti finché avremo il vostro sostegno poi saremo ,ovviamente, costretti a fermarci.

Col vostro aiuto abbiamo potuto consegnare il quantitativo di pappe e i farmaci .

Continuate a seguirci e ad aiutare gli amici gatti. Grazie di cuore a tutti!

4 thoughts on “Gatto Giglio cerca Aiuto

  1. Roberto Sassi says:

    Buongiorno,
    siamo una coppia di villeggianti. Quasi ogni anno veniamo a Campese (Isola del Giglio). Ad inizio Agosto 2018 abbiamo scattato varie fotografie del deprecabile stato dei gatti posti in una struttura fatiscente, sporca e maleodorante, situata in Via della Torre, non lontano dall’Albergo Campese.
    In questo momento vi è una colonia di 7-8 gatti che stazionano sotto ad una pianta in via Dell’Incrociata, dove la strada dal parcheggio dei Bagni Giglio Blu, Da Mimmo ed altri, sale per raggiungere le spiagge dall’altra parte dello scoglio. Alcuni hanno l’orecchio tagliato, segno dell’avvenuta sterilizzazione. Altri invece non paiono sterilizzati. Ci chiediamo dove sono finiti gli altri 20-30 dell’anno scorso. Siccome l’anno scorso il Sindaco del Giglio sig. Sergio Ortalli si è scandalizzato per le critiche rivoltagli sullo stato dei gatti, minacciando denunce, noi abbiamo ampia documentazione fotografica della situazione 2018. Facciamo pure delle foto dello stato dei pochi gatti che ora sono in via Dell’Incrociata. Se occorre, contattateci.
    Roberto e Silvana Sassi, Parma

    • Admin says:

      Gentilissimi,
      abbiamo informato la direzione nella persona del Presidente Paola Suà, la quale gentilmente vi richiede se potete mandare il materiale fotografico dell’anno scorso e di quest’anno via mail a ufficio.garante@gmail.com in modo che si possano intraprendere passi per sapere che fine hanno fatto i gatti che non vedono più?
      ringraziamo anticipatamente

  2. Cristina Giannotta says:

    Buongiorno, sto per andare in vacanza all’Isola dei Giglio, mi chiedo se dovessi constatare una situazione di disagio dei gatti dell’isola, chi potrei contattare?

Rispondi a Roberto Sassi Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *